Giuseppe Pisciuneri

    • Data e Luogo Attentato 10 Aprile 1980 - Torino
    • Nome Vittima Giuseppe Pisciuneri, guardia.
    • Ad Opera Il giorno stesso dell’assassinio una donna telefona nel tardo pomeriggio al giornale “Stampa sera” e rivendica l’uccisione a nome delle Ronde proletarie.
    • Luogo e Data di Nascita Ardore (R.C.), 17 Gennaio 2019
    • Luogo e Data di Morte Torino, 10 Aprile 1980

Descrizione attentato:

Alle 7.30 del mattino Giuseppe Pisciuneri esce dalla sua abitazione di via Nizza 33 per recarsi al lavoro. Si dirige in via Ribet e qui due uomini lo assalgono alle spalle e gli sfilano la pistola di servizio. Nasce una colluttazione e parte un colpo di pistola esploso da uno dei due assassini con la pistola stessa di Pisciuneri. L’agente muore a 30 anni colpito al cuore dal proiettile, lascia la moglie Rosaria Binelli. I due assassini fuggono su una 128 verde insieme ad altri due complici.


Biografia:

Guardia giurata della Mondialpol. E’ nato ad Ardore (Reggio Calabria) e giovanissimo si è trasferito a Torino dove ha prestato servizio come carabiniere alla stazione di Moncalieri. Nel 1971 lascia l’Arma ed è assunto alla Mondialpol dove lavora 9 anni.