Vittorio Occorsio

    • Data e Luogo Attentato 10 Luglio 1976 - Roma
    • Nome Vittima Vittorio Occorsio, magistrato
    • Ad Opera Rivendicato dal movimento politico di Ordine Nuovo.
    • Luogo e Data di Nascita Roma, 9 Aprile 1929
    • Luogo e Data di Morte Roma, 10 Luglio 1976

Descrizione attentato:

Il magistrato Occorsio viene colpito, mentre è in macchina, da una raffica di mitra esplose da una o più persone a bordo di una motocicletta.
I terroristi fuggono portandosi via la borsa del magistrato che contiene alcuni documenti, ma lasciano alcuni volantini con i quali il “Movimento Politico Ordine Nuovo” rivendica l’uccisione del dottor Occorsio.
Il magistrato ha indagato sul Sifar, sulla strage di Piazza Fontana e sui rapporti tra terrorismo neofascista e massoneria.


Biografia:

-

Status Processuale:

La corte d’Assise di Firenze condanna a 24 anni di carcere i neofascisti Pierluigi Concutelli e Gianfranco Ferro per l’uccisione del magistrato.